Scegli il colore del sito

 


  • "Sport Abile...Atleti prima, disabili poi"

L'attività sportiva deve essere considerata un diritto accessibile a chiunque, nel rispetto delle aspirazioni e capacità del singolo e nella diversità delle pratiche agonistiche o amatoriali. Lo sport per soggetti disabili è strumento di emancipazione e crescita, che consente l'acquisizione di abilità motorie, di ampliare e differenziare le competenze e di acquisire autonomia. SportAbile nasce nel 2007 proprio da questo intento e dalla collaborazione, innovativa e unica sul territorio meratese, di tre attori differenti: una cooperativa sociale (Paso), un'asociazione di volontariato (l'Agaph) e una polisportiva (Libertas Cernuschese), uniti da intenti comuni (lavorare con la disabilità) e da una grande passione per lo sport. Il progetto, orami al suo secondo anno di vita, si rivolge a minori e giovani adulti, portatori di handicap psicofisici e/o ritardi cognitivi, offrendo loro la possibilità di scegliere tra diverse attività motorie. Presso la palestra di Cernusco L.one sono infatti attivi due gruppi di avviamento all'atletica leggera e uno di psicmotricità; mentre presso la palestra dell'Istituto Viganò di Merate è stato attivato un percorso multisport, che ha permesso agli iscritti di confrontarsi prima con la scherma ed ora con il ping pong. Punto di forza del progetto è la collaborazione tra diverse figure professionali (educatori, istruttori, psicologi ed insegnanti), che mettendo in comune i deversi saperi hanno potuto rispondere ai bisogni dei singoli in maniera diversificata. "SportAbile" è stato sostenuto in questi anni dalla Fondazione della Provincia di Lecco.


Sito ottimizzato per Firefox con una risoluzione di 1280x1024 pixel. Webmaster: ITI ViganĂ² Merate